Non sai quale colore scegliere per le tue unghie o semplicemente sei stanca della monotonia?

Niente paura la mismatched nail art fa proprio al caso tuo. 

Continua a leggere l’articolo e capirai il perchè.

Come avere una mismatched nail art invidiabile

Hai già dato uno sguardo alle tendenze unghie della primavera 2020? Se non l’hai ancora fatto ti consigliamo di darci uno sguardo, sicuramente troverai qualcosa di interessante!

Ora veniamo a noi e al famoso Mismatched!

Dietro a questo termine apparentemente complicato si nasconde una nail art estrosa, divertente e per niente scontata…non avrai più le unghie uguali a nessun’altra perché sarai tu a decidere come e quali colori combinare.

Mismatched significa appunto scombinato, spaiato, proprio perché i colori delle unghie non sono appaiati e non esiste una regola da seguire ma sei tu a decidere come abbinare i colori delle unghie. Le unghie mismatched sono molto amate sui social dove spopolano anche con il nome di skittlesnails per l’associazione con le famose caramelle gommose multicolor.

 

E’ una delle nail art preferite per la stagione primavera/estate perché tutte noi abbiamo voglia di colori e vivacità. Ma quanti colori si possono combinare e come abbinarli?

La risposta a questa domanda è molto semplice e cioè dipende da te! Potrai scegliere se colorare ogni unghia di un colore diverso o sceglierne 2-3, i colori potranno essere simili o completamente diversi e magari ti potrai divertire a creare delle meravigliose scale cromatiche.

Sarà solo il tuo gusto e il tuo mood ad orientarti nella scelta!

Tra le mismatched nail art quelle più glamour e sofisticate sono le gradient nail cioè le scale cromatiche. Ma come si fa per ottenere un risultato impeccabile?

Ottenere una scala cromatica con gli smalti è molto più semplice di quello che pensi, non ci credi? continua a leggere e lo scoprirai.

Potrai ottenere una meravigliosa scala cromatica in due modi diversi, il primo consiste semplicemente nell’acquistare gli smalti delle tonalità prescelte, quasi tutti i brand di prodotti per la manicure hanno già una vastissima possibilità di scelta cromatica; se però non vuoi avere così tanti smalti e vuoi una gradient nail art “cheap and chic” non ti resta che scegliere il colore da cui partire e acquistare uno smalto bianco. 

L’occorrente per una scala cromatica economica è lo smalto colorato, lo smalto bianco e un piattino di carta in cui dovrai miscelare i colori. Si parte dal colore principale a cui man mano si aggiunge un pochino di smalto bianco in modo da sfumarlo gradualmente. 

Se invece hai a disposizione uno smalto chiaro e vuoi avere una scala cromatica più scura ti basterà aggiungere qualche goccia di smalto nero e la tua gradient nail art sarà pronta.

Un’altra idea senza dubbio vincente è quella di fare una scala cromatica chiara su una mano e scura sull’altra, con delle mani così sicuramente non passerai inosservata!

 

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo i colori delle unghie non devono per forza accordarsi come in una scala cromatica ma potrai sceglierli come vorrai.

Sicuramente l’effetto sarà più bello se i colori non saranno proprio completamente contrastanti, ad esempio associando colori dal sottotono caldo ad altri dal sottotono freddo si rischia di avere un effetto un po’ troppo dissonante e senza armonia.

Le più amate per questa primavera/estate 2020 saranno le mismatched nail nelle tonalità calde del rosso e del corallo da declinare magari insieme al giallo e all’arancio per richiamare i colori del sole.

Molto trendy e dal sicuro effetto wow sono anche le mismatched nail fluo dove cioè si utilizzano esclusivamente smalti fluorescenti.

 

Oltre alle nuances nelle mismatched nail potrai combinare tra loro anche i diversi finish degli smalti e quindi accostare smalti shimmer, metal, glossy o matt oppure scegliere un finish unico per tutte le unghie.

Mismatched nail: non solo tinta unita!

Perché scegliere di avere l’unghia di un solo colore quando puoi dare sfogo alla tua creatività con disegni e applicazioni di ogni genere? 

Mismatched nail infatti non significa solo tinta unita perché oltre ai diversi colori potrai decidere di abbinare anche unghie con disegni, glitter e sticker, sarai sempre solo tu a decidere quali tipo di manicure sfoggiare. Ricorda che in questo tipo di nail art l’importante è osare e essere originali!

Se pensi che nail art di questo tipo siano troppo complicate da realizzare a casa ti stai sbagliando perché ti basterà acquistare degli sticker per avere delle unghie da fare invidia a chiunque.

Una mismatched nail art davvero molto trendy ed estremamente semplice è l’animalier degradè, vuoi sapere come farla a casa? vedrai che con poche semplici mosse riuscirai a realizzare una nail art degna di un centro estetico.

La prima cosa da fare è scegliere un colore, per l’estate sicuramente il colore vincente è il rosa candy ma l’effetto finale di questa nail art è molto bello anche con altre tinte. Scelto il colore di partenza sarà necessario ottenere le sfumature e colorare le unghie; far asciugare bene lo smalto e prima di passare il top coat bisogna attaccare gli sticker animalier che sarai tu a decidere come applicare (se su tutta l’unghia o solo una parte) e infine applicare lo smalto trasparente per un effetto lucidissimo e duraturo. Con questi semplicissimi passaggi otterrai un risultato dal sicuro effetto wow.

E tu hai trovato l’ispirazione giusta per la mismatched nail art più adatta a te?

Non ti resta che provare e ricorda che non esiste una regola e sei tu a trovare le combinazioni giuste!

Immagini rappresentative: Copyright Google Immagini