Sei sempre alla ricerca di novità e vuoi stupire tutti con il tuo make up e con unghie da favola? non ti resta che provare questa nuova tendenza per il tuo nail look invernale e cioè lo smalto metallico effetto specchio. Avrai in pratica delle unghie cromate e talmente lucide da potertici specchiare.

Ma come fare per avere delle unghie effetto specchio da fare invidia a tutte le tue amiche? Non ti resta che continuare a leggere l’articolo per scoprire tutti i nostri consigli e qualche trucchetto utile per un risultato impeccabile.

Mirror nail: come realizzare le unghie a specchio

Che tu abbia le unghie corte o lunghe, squadrate, a mandorla o a stiletto, potrai sfoggiare le tue mirror nail senza alcun problema; si tratta infatti di una tipologia di nail look che sta bene veramente a tutte, devi solo avere il coraggio di osare perché sicuramente non passerai inosservata.

La mirror nail art prevede l’applicazione di particolari smalti ad effetto metallico, lucidissimi ed iperriflettenti, proprio come uno specchio. Quelli più in voga sono sicuramente il color argento, il color oro e, vero trend di stagione, il gold rose perché sono quelli che evidenziano maggiormente l’effetto a specchio anche se comunque possiamo trovare smalti metallici in mille altre colorazioni da abbinare ai nostri outfit e al nostro mood.

Per quanto riguarda la realizzazione e l’applicazione di questa tipologia di smalto molto dipende da noi, nel senso che se preferiamo un risultato meno shine possiamo utilizzare semplicemente uno smalto metallico o uno smalto cromato da applicare sopra uno strato della nostra base preferita e ultimare il tutto con l’applicazione di uno strato di top coat trasparente; se invece il nostro obiettivo è quello di avere delle unghie iperriflettenti non ci resta che ricorrere alle polveri metalliche o cromate, come fare? continua a leggere l’articolo per scoprire tutti i passaggi necessari.

Il primo step è sempre l’applicazione della base, possiamo scegliere se utilizzare uno smalto classico, uno smalto semipermanente o uno smalto in gel in relazione alla durata, al risultato che vogliamo ottenere ed anche alla necessità o meno di allungare e/o ricostruire l’unghia. Se decidi di utilizzare lo smalto semipermanente dovrai necessariamente seguire tutti i passaggi necessari alla polimerizzazione dello smalto, se invece scegli di usare uno smalto tradizionale devi far asciugare perfettamente la base prima di passare agli step successivi. Il secondo passaggio consiste nell’applicazione dello smalto colorato, meglio utilizzare un colore molto scuro come il nero o il blu notte perché il risultato sarà molto più spettacolare, infatti utilizzando una base chiara si otterrà un effetto cromato ma non a specchio. 

Per un risultato migliore applica due passate di smalto scuro, per una maggiore definizione. Quando anche questo strato di smalto sarà perfettamente asciugato non ti resta che stendere il sigillante per fissare il colore e proteggere l’unghia, se hai invece scelto lo smalto classico dovrai solamente farlo asciugare alla perfezione evitando qualsiasi contatto. 

Quindi sgrassa le unghie con un dischetto di cotone imbevuto nel cleanser e procedi con gli ultimi step. E’ questo il momento topico per la creazione dell’effetto specchio perché prevede l’utilizzo di apposite polveri da applicare sull’unghia con un apposito pennellino; se non ne hai uno specifico potrai tranquillamente utilizzare di quelli che si utilizzano solitamente per gli ombretti. Il pennellino va immerso completamente nella polvere metallica e quindi strofinato sull’unghia con rapidi movimenti circolari, man mano che andrai avanti con l’applicazione della polvere metallica l’unghia diventerà sempre più lucida, metallica e riflettente. Con un pennellino a setole morbide, meglio se a ventaglio, rimuovi i residui di polvere da cuticole e pellicine e applica l’ultimo strato di top coat sigillante per un effetto più duraturo.

Hai visto? avere delle unghie a effetto specchio come quelle viste sulle passerelle o sulle riviste patinate non è poi così difficile, basta solo un po’ di tempo e di pazienza e potrai tranquillamente realizzarle anche a casa.

Se non vuoi un effetto eccessivamente vistoso potrai tranquillamente realizzare l’effetto specchio solo un’unghia e magari mixarla con uno smalto scuro perché no dall’effetto mat per un contrasto davvero glamour. Un’altra idea? perché non realizzare una french manicure davvero sorprendente con uno smalto opaco come base e la punta ad effetto specchio.

Allo stesso modo potrai isolare delle sezioni di unghia con gli appositi sticker e su questi applicare la polvere metallica e lasciare il resto dell’unghia di un altro colore per creare delle geometric nail davvero originalissime.

Le mirror nail inoltre si prestano bene ad essere usate come base per fantastiche applicazioni quali brillantini, perline (lucide e/o opache) o sticker.

Come vedi con lo smalto a specchio potrai realizzare fantastiche nail art, quindi cosa aspetti? non ti resta che dare sfogo alla tua fantasia e alla tua creatività.