UNGHIE D’ESTATE: COME DIFENDERLE

Amiamo l’estate, eppure porta con sé tante insidie, soprattutto, per la nostra beauty routine. Vi sembrerà strano, ma il freddo non è il solo nemico della vostra manicure, anche il caldo, l’acqua del mare e il cloro della piscina possono danneggiarla.

Le nostre unghie d’estate sono sottoposte a forte stress e se vogliamo che la manicure tenga il passo con il nostro mood estivo dobbiamo prestarle un po’ di attenzione. Ecco per voi, quindi, una pillola di benessere su come proteggere le vostre unghie d’estate.

UNA COMPONENTE IMPORTANTE

Tutti sappiamo che unghie e capelli condividono lo stesso costituente principale, ovvero, la proteina della cheratina. Per questo i processi degenerativi del capello come fragilità, secchezza, esfoliazione e mancanza di vigore si riflettono anche nella nostra manicure.

Le parole chiave per difendersi da tutto questo? In primis (che ci crediate o meno è così) la corretta alimentazione, una beauty routine puntuale, idratazione a gogo e protezione solare (sì, anche su mani e piedi).

UNGHIE D’ESTATE: LA CORRETTA ALIMENTAZIONE

In questo periodo siamo molto spossati e anche le nostre unghie risentono della mancanza di minerali. Quello di cui necessitiamo, senza ovviamente appesantirci, sono proteine, omega 3, calcio e l’apporto di carboidrati e ferro dati da cereali e legumi. Basilare, ovviamente, è bere acqua per riuscire a idratare bene i tessuti (valutate l’opzione degli smoothies con frutta e verdura, saporiti e decisamente più gustosi).

UNGHIE D’ESTATE: BEAUTY ROUTINE PUNTUALE

Non crogioliamoci nella pigrizia la beauty routine deve essere puntuale. La costanza nei trattamenti e l’idratazione permette alle nostre unghie di essere pronte agli stress estivi.

UNGHIE D’ESTATE: IDRATAZIONE A GOGO

I bagni frequenti, sia in mare che in piscina, rendono le unghie fragili e molli, nonché gonfie appena uscite dall’acqua. È a questo punto che entra in gioco l’idratazione.

Utilizzate mattina e sera una crema idratante e nutriente o un olio elasticizzante e fortificante. Da provare per i trattamenti mensili o settimanali, i rimedi a base naturale come il mix calendula e lavanda. Ancora da non dimenticare gli impacchi remineralizzanti a base di olio di rosa con cui massaggiare delicatamente le unghie.

Altri alleati naturali su cui potete fare affidamento sono il burro di karité, l’olio d’oliva e il succo di limone. Il primo idrata e rigenera i tessuti cutanei, il secondo rinforza e schiarisce i letti unghiali macchiati o ingialliti, il terzo è una bomba per i trattamenti idratanti ed emollienti.

UNGHIE D’ESTATE: PROTEZIONE SOLARE

Il sole è un nostro alleato solo quando sappiamo come e quale tipo di protezione solare utilizzare.

Forse non siamo soliti farlo, ma passare la protezione solare su mani e piedi è un gesto importante e utile perché quest’ultima agisce anche sulla superficie delle unghie.

LA SABBIA COME SCRUB

Una piccola chicca che non vi aspettavate è l’effetto benefico della sabbia che agisce da scrub levigando le unghie. Godetene quindi e giocate senza timore.